Marisa Aino & V.S. Gaudio plays Angus & Julia Stone - Heart Beats Slow

Marisa Aino & V.S.Gaudio Angus & Julia Stone Heart Beats Slow

Ettore Bonessio di Terzet ■ Baci Perugina per l'autunno che s'avvicina


BACI PERUGINA  
per l'autunno che s'avvicina  
Ettore Bonessio di Terzet


• Eugenio Scalfari che da del "niente" a Matteo Renzi, che lo etichetta come "più di centrodestra", non si ricorda che nei suoi compromessi è riuscito a strappare "La Repubblica" grazie ai favori di Giulio Andreotti? Nessuno è perfetto, neanche nel PCIPDSPD...
 Benniana
 La Germania è in pericolo ed è un pericolo, o s'inquadra nell'Europa o il suo cammino è finito. 
 La storia è la sfera di esperienza del pover uomo, così come natura e amore sono la produttività dell'uomo limitato.
  Rimanere nel proprio cerchio: questa sì che è una grande legge.
 Sono del'opinione che è venuto più male dalla spugnosità che dalla durezza.
 La realtà come metro, la vita come fine, la natura come modello - ecco lo schifo tedesco-europeo.
• Italia, Bel Paesone. E' finita la prima Repubblica con le monetine, è finita la seconda Repubblica con lo scandalo Lazio. Siamo entrati nella terza Repubblica. Passiamo da una Repubblica all'altra senza cambiare mai le regole generali del gioco - senza cambiare la Costituzione - a differenza della Repubblica Francese che ad ogni cambio istituzionale ha cambiato la Carta Costituzionale. Chi è più corretto?
• Non si sente molto la voce della Regione Puglia sulla questione Ilva.
 L'artepoesia modifica le cose, trasforma la realtà in reale. Verso Poesia che è perfezione e fascinazione.
   Duchampiana:
 Gli uomini sono mortali, i quadri sono mortali.
 C'è grande differenza tra un Monet di oggi, completamente nero, e un Monet appena compiuto, così brillante.
 Gli happening hanno introdotto nell'arte un elemento nuovo: la noia.
 Non credo al cinema come mezzo di espressione. Forse potrà esserlo, ma in futuro. E' come la fotografia, entrambi sono mezzi meccanici. Non può fare concorrenza all'arte.
 Rimango all'ombra.[parla di cosa fa a Cadaqués] E' meraviglioso. Tutti, al contrario, prendono il sole per abbronzarsi, cosa che io detesto.
Sarebbe preferibile credere in un'altra vita, si morirebbe allegramente.

Abbiamo bisogno di persone intelligenti come Adriano Olivetti.
•  I problemi attuali della Fiat, e non solo, derivano dalla gestione politica dell'Italia postbellica, barcamenata tra libero mercato, dirigismo, assistenzialismo ovvero tra Dc-Pci e comprimari.
•  (I vescovi italiani hanno ragione a criticare la politica italiana.) I vescovi italiani non devono interessarsi della politica interna ed estera dello Stato Italiano.
•  Dobbiamo rispettare tutte le religioni e smetterla di satireggiare su di esse per sventolare il diritto di parola e pensiero. Aveva ragione Auden, la libertà è un dovere come la felicità.
•  De Benedetti teorizza sulla Fiat. Che non ci metta mano altrimenti la sfascia come l'Olivetti.
•  Storia della Fiat. L'avvocato Agnelli Gianni si trovò una fabbrica, ci visse sopra, mise da parte i dollaroni e se la vendette.
•  Ma il dottor Giampaolino come faceva a non sapere niente? O il "caso Fiorito" è stato pensato a tavolino e quindi doveva essere lasciato scoppiare?
•  Ma che cosa vi aspettavate da una borghesuccia arrivista come la principessa di Cambridge?
•  In genere ogni generazione o due i poteri forti ridistribuiscono la povertà. E si ricomincia daccapo.
•  Non ci si può fidare della Germania.
•  Tutti i morti italiani sono solari. Specie i giovani. Mah!
•  Ad ogni occasione il popolo applaude, anche ai funerali. Senza saper distinguere le situazioni. Molto preoccupante e grave.
•  Qualunque percentuale prenda, il Sindaco di Firenze Renzi è già la spina di Bersani & company.
•  Lo sappiamo bene che a molti conviene sopravvalutare il M5stelle.
•  Che Vendola sposi chi vuole, ma la smetta di fare il doppio gioco in politica.
•  Fassina non è Fassino.
•  19 luglio 1940
•  Vorremmo sapere quanti e chi sono al di sopra della legge, in Italia?
•  Bersani è caduto nel tranello di litigare bassamente, ma ciò lo ha dispensato di parlare di programmi. Ma così non si è autorevoli. Comunque per tutti: beati monoculi in campo orborum.
•  Basta con il lavoro ignorante!
•  L'Italia va male (e andrà così finché non si federalizzerà alla Cattaneo) non perché comunista, ma perché è comunalista.
•  Ma chi è sempre in contatto con Moody's and Company?
•  C'è più differenza tra un insegnante precario e un insegnante vincitore di concorso nazionale?
•  Londra. Le 30me Olimpiadi ci hanno insegnato che per volare alto occorre il conoscere e il capire. E hanno polverizzato happening videoart performance ecc. che sono solo archeologia inutile.
•  I premi letterari valgono meno del Festival di Sanremo.
•  L'indifferenza della gioventù italiana per la cultura è più pericolosa della Mafia e della Germania.
•  La Luciana Littizzetto incarna la volgarità sessuomane che ben s'accompagna con il perbenismo ipocrita, piccoloborghese, di Fabio Fazio.
•  Come mai tanto nazionalismo alle Olimpiadi di Londra? e tanta muscolisità inglese?
•  Gli Italici non sanno né vincere né perdere con misura ed intelligenza.
•  Se questa crisi finanziaria indotta non viene controllata, per riequilibrare l'economia si proverà con una guerra regionale, con dietro le "grandi potenze", vecchie e nuove?
•  Il presidente Giorgio Napolitano per attuare i suoi piani avrebbe chiamato i carri armati, forte della tradizione ungherese. Poi si è accorto di qualcosa e ha chiamato i professori.
•  Oscar Pistorius. Pone un problema e rivela una contraddizione. Se è accettato ai Giochi Olimpici, non può partecipare a quelli Paraolimpici. Accettato, non possiamo non pensare agli sviluppi che pongono il solito problema tra mente e scienza.
•  Sono passato tra il vero e il bello, rimanendo sempre nel reale.
•  Christo ho copiato la sua "formuletta" da H. Moore: Folla che guarda un oggetto legato, 1942.
•  La Pop Art, e i suoi nipotini legittimi e non, sono per l'Occidente, l'Europa non ne ha bisogno.
Üilcobold.it/baci-perugina