Marisa Aino & V.S. Gaudio plays Angus & Julia Stone - Heart Beats Slow

Marisa Aino & V.S.Gaudio Angus & Julia Stone Heart Beats Slow

La bella pelle dell'amore│Cetta Petrollo


Wordle: la bella pelle dell'amore by cetta petrollo

Wordle 50 Max-Words
 

La bella pelle dell'amore

La bella pelle dell’amore
risplende
così abbiamo passato l’equinozio
e la bella pelle dell’amore
risplende
risplende tranquilla senza fretta
mentre solo su un fianco
dimostra il suo bilico
la bella pelle dell’amore.
Intanto mi hai tenuta
nella bella pelle dell’amore.
(Amor che dato sia
casto mi prende)

Queste stazioni.


Queste stazioni sono state vibranti
sono state cupe
sono state leggere.
Queste stazioni sono state colorate
di rosso di freddo di blu
che era inverno e poi era estate.
Queste stazioni adesso
sono improvvise.
Sono magiche sono fantastiche
Sono notturne sono ridenti.
Arrivano da tutt’ altra parte.
Hanno niente di luna.
Non parlano.
Mi nasconderò dietro alla colonna.
Dietro alla colonna
mi nasconderò
per vederti arrivare.


Favola.

Il macchinista con la testa fuori
dal finestrino
la bandierina
tutte le passeggere
a chattare sul telefonino
fine d’estate
fra campi di girasoli
o inizio?
Dici che è una favola.

Confermo.

Adoro lo sai i viaggi al sud
Mistura di streghetta
col pelo della monaca
il coglione del diavolo
l’arancia la rapa rossa
le centrifughe buttate
la puzza dei convegni indigeriti
ferronando
quando eravamo nei pressi
io con la bimbetta
tu in gestazione
un’ altra volta.
Ma ancora c’è tutto
(insomma quasi tutto)
di quello che conoscemmo
sconoscemmo
indaffarati incazzosi
nei pressi ci stavamo
come quel gruppo
che non se ne può più
quando ora vogliamo
solo pizza e pasta al sugo
 e morrone di gambero
nel porto  nel vico
magari sfregandoci i piedi.

Accordiamoci  sul  poco
misura bassa ma
scrittura che cresce.
Fattura.
Ecco! Anche ci vuole rammento
l’artiglio del diavolo
il garofano d’inverno
la spina del cactus.
Che sono bella
lo hai visto
tutte le notti transito come
una pulsazione
magari chiusa al cesso
nell’angolo della vasca del bagno
(che non sentano
gli improbabili amanti
smarriti fra le stelle)
Bella come una strega
che trascorre
il cielo come le tue  Ipazie
che scappano ad una ad una
fuori dai manoscritti
bucando le  biblioteche
di cui niente so
tranne che sorellanza.


Adoro, lo sai, i viaggi al sud.



 
blue amorosi © una volta di  qua passava il  treno che veniva giù da Milano


$ anche