Nowsoundtrack ♫Jessie Reyez - Figures

V.S.Gaudio feat. Aurélia Didou Rocher plays ♫ Jessie Reyez - Figures

L'Uomo Mascherato│Minintersvista di V.S.Gaudio ▪ Ricetta di Marisa G.Aino


All’Uomo Mascherato gli piace la Licurda;
a Diana,  l’Anatra che vola capovolta minintersvista by v.s.gaudio

VS E’ vero che sei d' origine ombrona, i mitici ammašcanti, quegli uomini dell’ombra, quelli di Aldibona o di Dipignano?
UM Questo non credo. Anche se quando mi chiamavano “L’Ombra che cammina” si era pensato  che ad affibbiarmi l’apposizione fosse stato uno di quei famosi ombroni.
VS L’ombrone, secondo te, è pacifista? Ovvero: sta dalla parte degli ebrei di Israele o dei Palestinesi?
UM L’ombrone è apparentemente pacifista. Ci sono alcuni ombroni che amano i gatti, e gli asini, vanno matti per gli asini, e altri che fanno i poeti, vuoi mettere un poeta che sta lì che mangia e sul tavolo gli passeggia il gatto europeo? Però, c’è da dire che quello di Albidona, che è l’ammašcante criptico, non svelato, a differenza di quello di Dipignano, ha un’anima occupazionale, sta per questo con gli ebrei di Sannicandro e d’Israele.
VS  Con la Palmer, Palmesi per gli italiani, che rapporto hai?
UM In che senso?
VS Cioè, prevale il dispositivo di sessualità o quello di alleanza?
UM Alleanza per che cosa?
VS Allora è sesso!
UM Non sempre.
VS Come la prendi di solito, l’ex tuffatrice olimpionica? Come Plousia Mekuón?
UM Ma dai, ti pare il caso?
VS Perché no? Secondo me all’ex tuffatrice , coraggiosa e indipendente, visto che volava dal trampolino, le piace fare l’Anatra che vola capovolta…
UM A me piace quella che nel Foutre du Clergé de France è chiamata la Sentinella.
VS Ah, sì, certo, non potrebbe essere altrimenti per l’uomo dell’ombra e del mistero. E lei predilige l’Anatra o l’Attrazione di Milano?
UM Milano, proprio no.New York, forse. E’ da vedere. Anche se ‘ste sofisticate ragazze dell’alta borghesia americana amano molto esporre il podice che sanno sempre tenere su bene per la loro natura estremamente musardine.
VS Cazzo, come parli Phantom! La musardine in oggetto ha mai indossato i jeans o i leggings della Nordstrom  come fanno Cybersix e Modesty Blaise?
UM Sì, certo. Il suo modello-cult è questo: È
Ma anche questo è tra i suoi preferiti:
Ã

VS E quante volte l’hai posseduta con questi modelli?
UM Dio Mio, con il primo almeno 36 volte nell’ultima stagione degli amori; con il secondo, a pensarci bene, 48! Ma a te, che te ne frega?
VS Ma è per  vedere la correlazione tra la sua pulsione esibizionista e la tua pulsione fallica.
UM Se è per questo, l’adoro quando mette questi leggings qua. èE’ davvero la “Donna Mascherata”, feticismo a parte.                   
VS Se si facesse un film, chi vorresti che fosse ad interpretare Diana, che, si dice, assomigli vagamente a Barbara Stanwyck: Charlize Theron, Scarlett  Johansson, Milla Jovovich?
UM Come graziosa esploratrice e tuffatrice che vola, non ci crederai ma l’avrei preferita interpretata da Bess Armstrong, quella di “High Road to China“; quella sì che in quel film del 1983 mi tirava su la pulsione fallica[i]!
VS Perché quando tornavi nei boschi, Diana non la portavi mai con te, non le piaceva raccogliere funghi?
UM La pulsione fallica si deprime nella coabitazione promiscua e naturale. Cazzo, fai l’esperto di Gombrowicz ma  a quello la natura gli ammosciava non solo l’anima, e mi fai queste domande stupide!
VS Sì, d’accordo, ma se lì magari ti faceva peperoni e uova e ci abbinavate un bel Grignolino, sai che magari avresti potuto raccontarla a Manuel  Vázquez Montalbán per le sue ricette immorali?!
UM Più che peperoni e uova, come a quegli ombroni anzidetti mi piace da morire quella che nella sibaritide chiamate la “licurda”, con quella e il Cirò, Diana sì che avrebbe fatto la tuffatrice che vola capovolta  e fa un punteggio record al primo tuffo!


Bess Armstrong con Tom Selleck sul set del film del 1983


La likurda
by marisa g. aino
Cipolle novelle(con le code) 500 grammi
Prezzemolo
4 o 5 pomodori freschi
1 uovo a commensale, ovvero 4 uova
Tagliate grossolanamente le cipolle novelle, mettetele in un tegame col prezzemolo, l’olio e un po’ d’acqua e fatele cuocere per il tempo necessario alla cottura. Unite i pomodori tagliati a pezzetti e fate cuocere un altro po’.
Aprite le uova, sbattetele un po’ e versatele sulla cipolla cotta con i pomodori, rigirate fin quando le uova non si rapprendono. Spolverizzate con formaggio grana o pecorino.
La likurda ha in sé l’epiteto-archetipo e lo schema verbale di lëkurë, che, in shqip, è sia “pelle”, “cute” e “cuoio” che “buccia” e “pelo”, tanto che può essere gustata come se fosse un participio presente, non fosse altro per il suffisso albanese “ur”. Questa erotica della pelle-cipolla-cuoio si abbina perfettamente a una partner del tipo Diana anche nelle versioni morfologiche da biondo dolicotipo alla Bess Armstrong, che ha ectomorfizzato e “lëkurdizzato” l’archetipo dell’aviatrice di cui a  Maryse Bastié; ma, tra “lëkurë”, che è “pelle” e “pelo”, e “qepë”[la “q” si legge con un suono tra ci e chi, e la ë è quasi muta], che è “cipolla”, c’è lo schema verbale “qep”, che è “cucire”, che messo dentro la likurda fa la cucitura spettacolare del mettersi in tuffo di Plousia Mekuón.
 



[i] Cfr. la nota 2. in: v.s.gaudio, il bolero di madeline, in mia nonna dello zen

COPERTINA di un’edizione recente fatta 
dal quotidiano LA REPUBBLICA

una tavola con l’Uomo Mascherato e Diana
è dal blog di lucaboschi.nova100.ilsole24ore