Uh Magazine plays Jack Savoretti - Back To Me

Sarenco ▌La morte del baobab

La morte del baobab
Il poeta Sarenco ha partecipato
fisicamente al taglio
del più grande baobab del mondo
sulla strada nazionale
Mombasa-Lamu all’altezza
del villaggio Ngomeni.
Dirigeva i lavori
Edward Siringo, capo operaio
della squadriglia addetta
all’impianto della linea elettrica
sulla costa.
Insieme hanno mangiato, bevuto
e si sono dati la mano
posando per il fotografo.
Sua Eccellenza Daniel Arap Moi
manderà un telegramma.
Il ‘Nation’ di Nairobi
dedicherà una pagina
all’avvenimento
nell’edizione di domenica.
E’ morto il baobab.
Lo Mze ha detto forse.
Lo Sciamano arriverà domani.
Goodnight my love.
1989
da:
SARENCO
POESIE SCELTE 1961-1990
POETRY IS OVER COLLECTION 2016