Marisa Aino & V.S. Gaudio plays Angus & Julia Stone - Heart Beats Slow

Marisa Aino & V.S.Gaudio Angus & Julia Stone Heart Beats Slow

• La comunicazione manipolatoria in Gombrowicz

da jan saudek elaborazione grafica di v.s.gaudio



La comunicazione manipolatoria della coppia simmetrica adulta

Le strategie comunicative governate da ricorrenze costanti attengono innanzitutto a una metaregola: le regole riguardanti le relazioni e i modi specifici di comunicazione caratterizzano i rapporti diadici, più che gli individui. Rileva la Mizzau che la discriminante più netta è relativa al  potere interpersonale :
“le modalità comunicative tra i membri delle diadi sono diverse a seconda che queste siano livellate o dislivellate(simmetriche o asimmetriche), a seconda cioè che i due membri della coppia agiscano a un livello di parità o di disparità”[i].
Caratteristica delle coppie asimmetriche è una comunicazione manipolatoria, o seduttiva: nel caso di Pornografia, le coppie asimmetriche sono rappresentate dalle due diadi di base: la diade dello stato Adulto, che è, nella sua relazione implicita, di natura simmetrica e con l’utilizzazione delle diverse forme di implicito, crea complicità, rinforza patti, collusioni, veicola surrettiziamente assurdi ideologici, non detti, evocati dal detto: è costituita dall’autore e da Federico; la diade dello stato Adolescente, che è asimmetrica rispetto alla prima, visto il dislivello anagrafico, è costituita da Enrichetta e da Carlo e, modalità innovativa qui nel romanzo di Gombrowicz, è la diade che-insieme- dovrà cedere sessualmente o piuttosto dovrà desiderare di farlo o quanto meno ammettere questo desiderio.
La coppia simmetrica Adulta, che sono i due registi dell’intrigo,con tutto un tipo di comunicazione per impliciti, dovrà, dalla situazione iniziale attraverso la complicazione, far sì che alla conclusione del romanzo, sia implicito che l’altra coppia simmetrica abbia ceduto alla manovra manipolatoria della prima.
La seduzione, sia in un romanzo-tipo come quello analizzato dalla Mizzau[ii], sia in un romanzo atipico come Pornografia, verte sulla connessione stretta tra ostacolo e desiderio: solo che qui non è fondata la concezione del processo amoroso né sul soggetto né sulla relazione; l’ostacolo, pertanto, non è trovato consapevolmente da nessuno della coppia simmetrica deputata alla relazione: l’ostacolo, che è il fidanzato ufficiale di Enrichetta, viene superato o abbattuto dall’altra coppia simmetrica, che è asimmetrica rispetto a quella dei giovani, e perciò seduttiva affinché la coppia sedotta sappia finalmente quel che sta avvenendo e soccombere, cioè dare atto alla relazione sessuale, coscientemente.





[i] Marina Mizzau, Strategie manipolative, in:Idem, Storie come vere, Feltrinelli, Milano 1998: pag. 35.
[ii] Si tratta di Le amicizie pericolose di Laclos, ovvero : Choderlos de Laclos, Les Liaisons dangereuses, 1782.




· feminae semipondus, 2 - continua ·
( da: v.s.gaudio, feminae semipondus. 
la semidissertazione su "pornografia" 
di witold gombrowicz© 2007